subscribe: Posts | Comments | Email

SULLY

0 comments

untitled

Regia: Clint Estwood – Interpreti: Tom Hanks, Aaron Eckhart, Laura Linney – Biografico – USA 2016 – Durata ’95 – Età +10

“We can be heroes, just for one day..”  cantava il grandissimo David Bowie. Ed eroe si è trovato ad essere il comandante  Chesley “Sully” Sullemberger quando nel gennaio del 2009 , partito con il suo aereo dall’aeroporto di La Guardia, a causa di un bird strike fu costretto ad ammarare sul fiume Hudson; una manovra rischiosissima da cui uscirono miracolosamente illesi tutti i passeggeri. “Sully” è ovviamente, la sua storia.

E il vecchio Clint, la racconta in maniera eccezionale, dimostrandosi, per l’ennesima volta, un regista eccezionale. Dal punto di vista tecnico prima di tutto, girato in un Imax che da allo spettatore la sensazione di trovarsi anche lui su quell’aereo, ma, soprattutto, a 86 anni suonati, Clint si dimostra un grande narratore di storie. Ci sarebbe potuta essere tanta retorica in un film come “Sully”, poteva uscire una celebrazione dell’ennesimo eroe americano persino un pò stucchevole. Invece il caro vecchio Clint asciuga fino allo stremo. Racconta l’uomo Sully ma non troppo, un pilota con 40 anni di esperienza, e racconta soprattutto l’inchiesta a cui furono sottoposti Sullemberger e il suo primo ufficiale per verificare se la scelta fatta fu la migliore (non vado oltre per non spoilerare) in maniera che più sobria di così non si potrebbe. Tom Hanks, sempre più nuovo James Stewart, è impeccabile nell’interpretare questo uomo normale, nel mostrarne comunque i dubbi, Sullemberger si chiederà spesso durante l’inchiesta se la scelta fatta era stata quella giusta, le angosce, il disagio nel trovarsi al centro di un’attenzione non cercata, l’essere “eroe per caso” soltanto per aver fatto il proprio lavoro.Lo affianca un altrettanto bravo e misurato Aaron Eckhart. Un film asciutto e rigoroso quindi, eppure incredibilmente empatico e coinvolgente.  Un’opera intima eppure potentissima.Forse uno dei migliori film dell’anno appena trascorso.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *