0

The words

Un film di Brian Klugman, Lee Sternthal. Con Bradley Cooper, Jeremy Irons, Dennis Quaid, Olivia Wilde, Zoe Saldana. Titolo originale The Words. Drammatico, durata 97 min. – USA 2012

Il film, bello e con un ritmo avvolgente, grazie anche alla colonna sonora di Marcelo Zarvos, è la storia di un libro nel libro. Clay Hammond è uno scrittore brillante che ci racconta il suo ultimo successo, The Words, le vicende di un suo collega, Rory Jansen, diventato famoso grazie a un manoscritto ritrovato di un anonimo autore e da lui spacciato per suo.
La fama così conquistata, però, ha un prezzo e Rory Jansen deve capire se è disposto a pagarlo. Al pubblico, invece, rimane da capire che legami ha Clay Hammond con il protagonista del suo libro.

E DOPO PARLIAMO: di responsabilità; di come le scelte abbiano delle conseguenze e del peso che quelle sbagliate comportano; del fatto che il successo ottenuto a qualunque costo non da la felicità.

NOTE: Il film è scritto e diretto da Brian Klugman e Lee Sternthal, al loro primo lavoro dietro la macchina da presa. Brian Klugman fin’ora ha recitato in numerosi film e serie televisive, da ER a CSI.

CURIOSITA’: The words è stata a lungo prima nella Black List delle sceneggiature di Hollywood, belle ma non prodotte.
Bradley Cooper, uno degli interpreti principali della storia, aveva promesso ai due autori la sua partecipazione al film nel lontano 1999, quando, per l’appunto, la storia era stata concepita. Lui e Zoe Saldana, che nel film interpreta sua moglie, nella realtà sono fidanzati .
Il film è stato girato a Montreal, ma è ambientato a New York e Parigi. In un paio di scene si vede un furgone delle poste canadesi.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *