0

Alice in Wonderland

Un film di Tim Burton. Con Mia Wasikowska, Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Crispin Glover, Anne Hathaway. Fantastico. Durata 108 min. – USA 2010. – Walt Disney

 

TRAMA: La protagonista del romanzo di Lewis Carrol, “Alice nel paese delle meraviglie”, è cresciuta: nel film è una ragazza di diciannove anni alle prese con una richiesta di matrimonio e….un Ciciarampa! A farle compagnia in questa magica avventura, tra Bianconigli, Stregatti, Regine Bianche e macrocefale Regine Rosse, anche Johnny Deep nei panni del Cappellaio Matto !!!

Ho una malattia si chiama fantasia: porta quasi all’eresia; è considerata pazzia…

Il viaggio che dovrà affrontare per essere “tutta Alice” (in partenza è “quasi Alice”) somiglia alla metamorfosi di un bruco che per diventare farfalla non deve far altro che …essere se stesso ed assecondare la sua natura affrontando con coraggio ciò che si oppone a questo percorso. Epico e coinvolgente evoca la forza individuale ma nello stesso tempo l’importanza della sinergia e della cooperazione nei momenti in cui è necessario liberarsi da oppressioni, tirannie, ipocrisie e conformismi.

 

E DOPO PARLIAMO: di libero arbitrio; della possibilità per ciascuno di noi di scegliere e decidere quale destino vivere e di quanto sia importante affrontare le nostre paure per superarle e costruire rapporti basati sulla solidarietà e il sostegno reciproco.

 

CURIOSITÁ: Per riprendere Helena Bonham Carter nei panni della Regina Rossa è stata utilizzata la Dalsa, una cinepresa speciale 4K ad altissima definizione e con una risoluzione di 4000 pixel, che ha consentito di raddoppiare la misura della testa dell’attrice durante la post-produzione, pur conservando la massima qualità dell’immagine. Anche gli occhi del Cappellaio Matto sono stati leggermente allargati del 10-15% rispetto a quelli di Johnny Depp.

 

NOTE: Il film risulta al 10º posto fra i film di maggior successo nel mondo. Durante la post-produzione le scene girate in tecnica tradizionale sono state convertite in tridimensionale.

 

 

 

 

 

 

 

0 Condivisioni