0

Le ricette di Halloween

Foto theQfamily

Per festeggiare Halloween con dolci mostruosamente buoni, abbiamo pensato di raccogliere in giro per il web qualche ricetta ispirata al mondo di maghi e streghe.

Non potevamo non iniziare dal mondo di Harry Potter con le sue strane preparazioni.

Cominciamo dal bere e precisamente con la ricetta della burrobirra. Ne esistono molte versioni, ma noi ne abbiamo scelto una analcolica, adatta quindi anche ai bambini, presa dalle ricette di Benedetta Parodi, prendendoci una libertà: allo zucchero bianco, abbiamo sostituito quello di canna.

Burrobirra

Occorrerà mezza bottiglia di birra analcolica, 3 cucchiai di zucchero di canna, 1 cucchiaino burro e della panna montata.

Scaldare la birra in un pentolino, poi unire zucchero e a seguire il burro.

Quando tutto si sarà amalgamato, servire in un boccale e aggiungere la panna.

 

Sul sito Dolciidee.it abbiamo trovato, invece, la ricetta delle Cioccorane. Bellissime. Peccato, però, che non saltino!

Foto Gaia85

2 tuorli d’uovo
75 g di zucchero
2 etto/i di cioccolato
125 gr. di zucchero colorato

In una ciotola mettere gli albumi e lo zucchero e sbatterli con una frusta elettrica, fino a che non avranno una consistenza spumosa e chiara.

Far fondere, in un pentolino a fuoco basso, il cioccolato tritato  con poco latte, quindi spegnere il fuoco e aggiungere il burro e i tuorli d’uovo, mescolando. Lasciar riposare il tutto in frigo per dodici ore, quindi dividete l’impasto a palline, a cui poi darete la forma di rana.
A questo punto, se si vuole, prima di servirle, si possono passare nello zucchero colorato.

E, per finire, un classico di Halloween: le dita della strega, i biscotti più terrificanti che ci siano, che ricordano quelle ossute della matrigna di Biancaneve.

                             Dita della strega
Foto incucinaconme
Ingredienti:
280g farina
100g burro
100g zucchero a velo
1 uovo
1 cucchiainio di lievito per dolci
un pizzico di sale
mandorle intere spellate
marmellata o di ciliegie o fragole
Impastare il tutto fino a formare una palla. Dividere la pasta in parti uguali e formare dei salsicciotti, che continueterete a lavorare, finché non avranno raggiunto la lunghezza del vostro dito indice. Incidete le rughe che la pelle forma in prossimità delle articolazioni e sulla punta mettete una mandorla spellata, a mo’ di unghia. Aggiungere un po’ di marmellata rossa intorno all’unghia (se preferite va bene anche dopo la cottura) e mettere a cuocere in forno preriscalato a 180° C, per circa 20 minuti, al termine dei quali le tirerete fuori e le lasciarete raffreddare.
Se volete seguire il video, lo trovate su Giallozafferano.it, sito dal quale la ricetta è presa.

 

 

 

 

0 Condivisioni