0

La fabbrica di cioccolato

Un film di Tim Burton. Con Johnny Depp, Freddie Highmore, Helena Bonham Carter, David Kelly, Deep Roy.  Fantastico, durata 106 min. – USA, Gran Bretagna 2005.

TRAMA: Cosa hanno in comune un bambino molto corpulento e goloso, una ragazzina molto viziata da suo padre, un ragazzo molto attratto dalla televisione, e infine un bambino che vive insieme ai suoi quattro nonni e ai suoi genitori in una piccola casa di legno e che, a causa della loro grande povertà, si nutrono prevalentemente di cavoli? Tutti hanno trovato un biglietto d’oro dentro la confezione di una tavoletta di cioccolato grazie al quale vincono la possibilità di trascorrere un intero giorno dentro una fabbrica di cioccolato. Quello che però non sanno è che il proprietario della fabbrica, Willie Wonca, ha organizzato il concorso perché sta cercando un erede.

 

E DOPO PARLIAMO: di semplicità e di passione ma anche di equilibrio e disciplina, del significato di famiglia e della capacità di concretizzare la fantasia. E anche di come la fortuna non serve a niente se non coltiviamo la nostra persona e il nostro carattere e non ci ricordiamo che, come diceva Goethe, le cose che contano di più non devono mai essere alla mercè di cose che contano di meno.

I dolci non devono avere un senso, per questo sono dolci!

 

CURIOSITÁ: Tim Burton per realizzare le scene  non ha voluto usare ambientazioni digitali convinto che i bambini recitino meglio su un set vero.

L’attore Deep Roy  ha da solo impersonato tutti e 165 gli Oompa Loompa, gli omini che lavorano all’interno della fabbrica del cioccolato, ripetendo le stesse scene e gli stessi movimenti centinaia di volte.

Di tutte le caramelle utilizzate sul set, 110.000, solo 1850 sono vere, le altre erano di plastica.

 

NOTE: La fabbrica di cioccolato è il più famoso libro per ragazzi scritto da Roald Dahl.

 

 

0 Condivisioni