0

Surf’s up

Un film di Ash Brannon, Chris Buck. Animazione, durata 85 min. – USA 2007. – Sony Pictures

 

TRAMA: Cody Maverik è un pinguino, nato e cresciuto a Ghiacciano Terme, che ha un’unica passione, il surf e un unico eroe, Zeke ‘Big Z’ Topanga, mitico campione di questo sport, inghiottito dai flutti, durante una prestigiosa gara, alcuni anni orsono.

Bisogna essere un vero uomo per covare un uovo

Determinato a diventare un campione, Cody parte per l’isola di Pen Gu per partecipare alla competizione annuale dedicata alla memoria di Big Z.

All’inizio non sembra andare troppo bene per il pinguino, che si trova a fronteggiare il muscoloso Tank Evans, ma un incidente lo mette sulle tracce del suo idolo, che forse così scomparso poi non è, e per il nostro ostinato pinguino si aprono nuove possibilità.

E DOPO PARLIAMO: di quanto sia importante non perdere mai di vista nelle cose che ci piacciono la passione, ma anche il gusto, ovvero mantenere la capacità di fare ciò che si ama divertendosi, senza essere ossessionati dal risultato; di amicizia; di volontà e determinazione.

NOTE: il film è intervallato da una serie di interviste, come se si trattasse di un film-documentario,  che contribuiscono a renderlo veloce e divertente. Il personaggio del pollo, amico di Cosy, è davvero spassosissimo.

CURIOSITA’: All’inizio del film, a Cody viene chiesto se ha doti oltre alla capacità di fare surf e lui risponde “Come cosa? Cantare e ballare?” riferendosi ad Happy Feet, uscito nelle sale pochi mesi prima.

 

 

  Simona Rivelli, scrittrice, autrice, blogger (scriveremirendefelice.it)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *