0

Ralph spaccatutto

Ralph Spaccatutto è un film di Rich Moore. Con John C. Reilly, Jack McBrayer, Sarah Silverman, Jane Lynch, Brandon T. Jackson. Titolo originale Wreck-it Ralph. Animazione, durata 101 min. – USA 2012. – Walt Disney

La doppia vita dei protagonisti dei videogiochi

Vi siete mai domandati cosa succede quando in sala giochi si spengono le luci e tutti i bambini vanno via? I protagonisti dei videogames, proprio come noi, si vedono con gli amici per un drink, si rigenerano dalle fatiche o, talora, gareggiano per stabilire quale sarà il giorno dopo l’avatar che li rappresenterà con il pubblico.
Nulla di tutto questo accade, però, quando si parla dei cattivi del gioco. La loro vita è così dura che si incontrano in un gruppo di auto aiuto per sostenersi a vicenda.
Ma Ralph Spaccatutto, protagonista “cattivo” del videogame Felix aggiustatutto, non ci sta e decide di conquistarsi un nuovo ruolo, procurandosi una medaglia da eroe. Per farlo dovrà uscire dal suo gioco e cercare nei vicini Hero’s Duty o di Sugar Rush, squilibrando così la loro “tranquilla” routine e finendo per scoprire un terribile segreto.

Fa bene al cuore

vedere questo film di animazione, perché, oltre ad essere un tripudio di colore e di dolciumi, parla di come l’amicizia sia la cura per l’emarginazione. Esiste sempre qualcun altro con cui legare e fare squadra e in una squadra ciascuno è indispensabile, a prescindere dal ruolo che svolge.

Inoltre, è prezioso perché svela un piccolo segreto di felicità: accettarsi per ciò che si è.

Un film ispirato ai classici dei videogiochi

La disney ha cominciato negli anni ottanta a sviluppare la trama di un film di animazione incentrato sui videogiochi. Il personaggio di Ralph e il gioco traggono ispirazione dal noto Donkey Kong, incentrato, come Felix aggiustatutto, su un aggiustatutto, che deve arrampicarsi su un palazzo sulla cui cima sta il cattivo.

 

 

0 Condivisioni