0

I biscottini di Nachele

 

I biscottini di Nachele

 

Di Mamme al cinema
Pubblicata: il 12 gennaio 2013

Nel film Nightmare before Christmas, Jack Skeletron chiama Babbo Natale Babbo Nachele perché nella versione in inglese quando sente il nome Santa Claus capisce Sandy Claws e quest’ultima parola vuol dire artiglio, chele, ecco perché quando Jack vede Babbo Natale dice “Ah, ma non haile chele”.

L’atmosfera è in ogni caso magica e ci ha fatto venire voglia di preparare dei biscottini da gustare per rivedere questo film pieno di poesia. La ricetta è presa da un vecchio libro di cucina dal titolo “Dolci Gioie, Ricettario di Pasticceria” ed è quella dei biscottini aromatici con qualche variante.

Risultato: 30 biscotti circa

 

INGREDIENTI PER I BISCOTTI


Farina di farro: 300 gr.
Burro: 100 gr.
miele: 150 gr.
Uovo: 1
Zucchero: 150 gr.
Zenzero: ½ cucchiaino
Cannella: 1 cucchiaino
latte: 1 tazzina
lievito in polvere: 10 gr.
sale: 1 pizzico

Preparazione:

Lavorare a crema in una terrina il burro (sciolto a bagnomaria) con lo zucchero, unire il tuorlo dell’uovo e, in seguito, incorporare anche la farina mescolata al sale, al lievito e alle spezie.
Lavorare accuratamente l’impasto, ammorbidendolo via via con l’albume montato a neve e il latte.
Fare in modo di ottenere una pasta omogenea e spianarla con uno spessore di mezzo centimetro.
Con uno stampino (noi abbiamo usato quelli a forma di stelle) ricavare quindi i biscotti ritagliando le forme che si preferiscono e poi adagiarli sulla piastra da forno precedentemente ricoperta con la carta forno. Cuocere per 15-20 minuti a circa 200°.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *