1

La Scozia misteriosa

Se i vostri figli hanno uno spirito da detective, amano Scooby Doo e vorrebbero tanto far parte della Mystery Inc., un viaggio in Scozia potrebbe fare al caso vostro.

Dalle leggende sui mostri ai fantasmi nei castelli, tutto sembra fatto per stimolare la curiosità e far venire i brividi.

Di manieri infestati da fantasmi, come noto, ce ne sono a bizzeffe e per tutti i gusti: da una dama verde che si aggira per le stanze di Fyvie, al suonatore di cornamusa a Culzean. Si può programmare uno spettrale tour, visitando il sito dell’ente del turismo visitscotland.com

Una tappa obbligata per bimbi coraggiosi è quella al famoso lago di Loch Ness, dove ogni tanto fa capolino Nessie, il mitico Mostro, ma solo armati di una super macchina fotografica.

Nessie, il mostro di Loch Ness

Ci sono poi le location dei film da visitare. Dall’imperdibile Eilean Donan Castle, visto e rivisto in moltissimi film, da  Highlander a 007 -Il mondo non basta, al Dunnottar Castel e alle magiche pietre di Callanish , che hanno ispirato i disegni di Ribelle-The Brave, alla misteriosissima cappella di Rosslyn de Il codice da Vinci, solo per citarne alcuni.

Qualunque sia la stagione del vostro viaggio, non dimenticate di portare con voi abbigliamento di tutti i generi, data l’estrema variabilità del tempo, coraggio e spirito di osservazione.

E, se riuscirete a catturare l’immagine del famoso mostro o di una spettrale presenza, inviateci la vostra foto e noi saremo felici di pubblicarla.

 

1 thought on “La Scozia misteriosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *