0

Winter il delfino

 

Un film di Charles Martin Smith. Con Harry Connick jr., Ashley Judd, Nathan Gamble, Kris Kristofferson, Cozi Zuehlsdorff. Drammatico, durata 113 min. – USA 2011. – Warner Bros Italia

Winter il delfino (Dolphin Tale) è un film del 2011 prodotto negli Stati Uniti e diretto da Charles Martin Smith, distribuito in Italia da Warner Bros., basato sulla storia vera del delfino Winter. Con: Morgan Freeman, Ashley Jud, Kris Kristofferson, Harry Connick jr., Nathan Gamble, Cozi Zuehlsdorfa. Commedia, documentario, durata 112 min..
Trama: Sawyer Nelson, un ragazzino di circa 11 anni, è in bicicletta lungo la spiaggia, quando un pescatore, chiede aiuto dopo aver trovato un delfino ferito aggrovigliato in una trappola per granchi. Il delfino viene affidato alle cure del Dott. Clay Haskett. La figlia di Clay, Hazel chiama il delfino Winter. A Sawyer viene data la possibilità di vedere Winter, anche se all’inizio il Dott. Haskett non è d’accordo, ma poi nota che Winter risponde molto positivamente alla vista di Sawyer. Sawyer, che è iscritto alla scuola estiva, salta tutti i giorni le lezioni per andare a visitare Winter. La madre del ragazzo, Lorraine, scopre che suo figlio continua a saltare le lezioni e dopo aver visto, però, che la forte sintonia fra Sawyer e Winter ha migliorato l’umore e il benessere del ragazzo, fa sì che la scuola estiva permetta al figlio di fare volontariato all’ospedale in cui si trova il delfino. Purtroppo, la coda di Winter viene irrimediabilmente danneggiata e quindi deve essere amputata. Dopo una radiografia, il Dr. Haskett si accorge che il nuoto innaturale del delfino, sta causando stress alla sua spina dorsale, e se continua così, questo movimento le causerà la morte. Sawyer incontra per caso il dottor Cameron McCarthy, il quale è specializzato in protesi umane e gli chiede di costruire una protesi per la coda di Winter , lui accetta di lavorare al progetto convincendo il suo fornitore a fornirgli le opportune parti senza alcun costo. …. Dopo un incontro casuale con una mamma e una bambina senza gamba sinistra, venute apposta da Atlanta per vedere Winter, Sawyer decide di organizzare un Save Winter Day (Giorno Salva Winter), per salvare Clearwater Marine Hospital che versa in una profonda crisi finanziaria, peggiorata con il recente uragano. Il Dr. Haskett all’inizio non accetta l’idea, ma poi la riconsidera e convince una sua amica dell’emittente televisiva Bay News 9 a promuovere l’evento. Finalmente, la coda protesica arriva insieme ad un particolare tipo di guaina gelatinosa e alla fine, al Save Winter Day, il delfino accetta la coda. … Alla fine, l’affare immobiliare viene annullato e l’imprenditore che doveva acquistare la terra dove è situato l’ospedale si impegna affinché la struttura rimanga aperta così com’è!

E dopo parliamo di: Amicizia – Amore per gli animali – Disabilità: la guaina gelatinosa creata per attaccare la protesi a Winter è stata considerata una specie di miracolo perché ha risolto i problemi di molti reduci dal fronte (leggi guerra Iraq) amputati dei loro arti e non solo di loro – Di concretezza, creatività, di passioni dei ragazzi, a volte non capite e sottovalutate dai “grandi”!!
Note: Il film è ispirato alla vera storia di Winter, una femmina di delfino salvata nel dicembre 2005 in Florida, nella laguna Mosquito, da un pescatore seduto sulla riva, e affidata al Clearwater Marine Aquarium, che nella realtà non ha mai avuto nessun problema finanziario!
Nella realtà non c’è nessun bambino, ma la storia immaginaria è delicata e commovente.

 

 

 

 

Caterina, mamma con la passione per il cinema.

0 Condivisioni