ragazza con clown
0

Cirque du Soleil

Film del 2012 scritto e diretto da Andrew Adamson, con Erica Linz,  Igor Zaripov, Lutz Halbhubner, John Clarke, durata 91 minuti, produttore esecutivo James Cameron

 “Un viaggio spettacolare in cui l’immaginazione diventa realtà”.

TRAMA: tutto ha inizio con uno sguardo tra una ragazza, entrata in un circo per assistere allo spettacolo, e un trapezista mentre esegue un’acrobazia, a cui segue un precipitare in dimensioni parallele dove l’incontro tra la poesia dei movimenti dei corpi  con la spettacolarità degli elementi, acqua, aria, terra e fuoco caratterizza e anima il viaggio che condurrà i due protagonisti a rincontrarsi per vivere la loro storia d’amore. Si tratta di una fiaba poetica, magica e onirica in cui, grazie al 3D che per la prima volta si fa acrobatico, è possibile, seguendo le vicende dei due giovani protagonisti,  percorrere un viaggio tra “mondi lontani” assistendo alle mirabolanti esibizioni degli artisti circensi più famosi del mondo.

E DOPO PARLIAMO: di talento umano e della straordinaria abilità degli artisti, risultato di impegno ed esercizio, di forza, oltre che fisica, anche e soprattutto mentale.

CURIOSITÁ: le coreografie e le scenografie contenute nel film sono quelle di almeno sette tra gli spettacoli che la compagnia del Cirque du soleil  ha messo in scena negli ultimi anni a Las Vegas. Oltre che sulle scene dei teatri di Las Vegas, parte delle riprese sono state effettuate in Nuova Zelanda: tra queste, la prima scena ambientata su una ferrovia.

NOTE:  Più che un film è uno spettacolo fatto di  esibizioni mozzafiato, lussuose scenografie e  coreografie, accompagnate da musiche che sostituiscono i dialoghi e per questo motivo i bambini più piccoli, se non abituati al genere potrebbero annoiarsi, ma potrebbero anche stupirci, facendosi incantare dalla magia e dall’atmosfera onirica che pervade i 90’ di proiezione.

https://mammealcinema.it/wp-content/uploads/2012/09/no-sex-viol-turp1.jpg

 

 

0 Condivisioni