0

Fast and furious 6

Fast and Furious 6 è un film di Justin Lin con Vin Diesel, Paul Walker, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Ludacris, Sung Kang, Gal Gadot, Luke Evans, Dwayne Johnson…

Durata 130 min

 

Quest’ultimo film della spettacolare saga sulle macchine, si allaccia sì al quinto della serie, ma può essere visto anche da chi non conosce i precedenti fatti. Nonostante ci siano dei riferimenti e scene basate su storie del passato, seguono sempre delle spiegazioni che rendono la trama comprensibile a tutti.

Trama: in realtà la trama ha solo importanza marginale. Ciò che conta in questo film sono:

  • le macchine
  • le corse
  • le scene d’azione
  • gli effetti speciali
  • la colonna sonora (rap duro, martellante e coinvolgente)
  • le strade (per esempio di Londra)
  • i rapporti tra i vari membri della famiglia.

 

Eh già, la famiglia, come lo stesso Dominic Toretto (Vin Diesel), ama chiamare la sua banda di ladri eccezionali e veloci (grazie alle loro macchine super accessoriate).

“Correre o morire!”

Dopo un precedente colpaccio, i membri della famiglia si sono ritirati – l’intenzione è un ritiro definitivo dalle scene – a godersi i loro tanti, tantissimi soldi rubati qua e là. Si riuniscono, dopo essere stati contattati dal loro indiscusso capo, Dominic, che a sua volta era stato raggiunto dall’agente Hobbs. Quest’ultimo chiede a Dom aiuto per catturare un’altra banda di rapinatori che si caratterizzano per furti di marchingegni militari. Furti eseguiti in maniera pulita e veloce. (Sì, anche loro, come la banda di Toretto, fuggono con macchine veloci.). Furti di vari pezzi che si scopre, servono per la costruzione di una bomba, potenzialmente capace di uccidere mezza umanità.

Dominic e la sua famiglia accetteranno la sfida che, come scopriremo, ha radici ben più profonde. Infatti, Letty (Michelle Rodriguez), amatissima moglie di Toretto, creduta morta, è invece viva. E, guarda caso, ora fa parte della banda inseguita…

 

E dopo parliamo di: valori come famiglia, solidarietà e affetti.

 

Note: volete fare un regalo particolare a un bambino dai 7 anni in su? Portatelo a vedere questo movie, specie se gli piacciono le macchine. Ne rimarrà incantato. Non ci sono scene particolarmente osè, tranne una, appena accennata. Parolacce quasi inesistenti, qualche gesto esplicito. Le scene violente oserei chiamarle scene d’azione. Va valutata la sensibilità del bambino.

Per gli adulti questo film è consigliatissimo se si ha bisogno di staccare dalla realtà e di seguire delle sequenze, senza dover scavare nella psiche dei personaggi o scervellarsi a causa di trame complesse. Le immagini e scene sono capaci di coinvolgere e trascinare lo spettatore in modo piacevole.

 

Curiosità: Vin Diesel, volto e anima di Fast and Furious, ne è anche co-produttore.

 

 

 

 

Roberta Gregorio, mamma, scrittrice fra Italia e Germania e blogger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *