0

L’incredibile Hulk

Un film di Louis Leterrier. Con Edward Norton, Liv Tyler, Tim Roth, Tim Blake Nelson, Ty Burrell. Titolo originale The Incredible Hulk. Azione, durata 114 min. – USA 2008.

 

TRAMA

Bruce Banner (Edward Norton) è uno scienziato, che, durante un esperimento, viene esposto a delle radiazioni gamma. Da allora è condannato a una vita di solitudine: la particolare reazione che si innesca, infatti, fa sì che, quando si arrabbia o comunque le sue pulsazioni vanno al di sopra di una certa soglia, si trasformi in Hulk, una creatura verde, fortissima e distruttiva, su cui Bruce sembra non avere nessuno controllo.

Lo scienziato è costretto a scappare e a nascondersi, ma non è facile celare una siffatta creatura, specie se il governo americano è interessato a scovarla, per trasformarla in una potente arma. Ma Bruce è determinato a trovare una via d’uscita e a liberarsi di Hulk.

 

E DOPO PARLIAMO


di come la rabbia, se lasciata esplodere, ci renda dei mostri, proprio come succede a Bruce che si trasforma in Hulk, e, se è vero che la paura degli altri può dare la sensazione di essere potenti, alla fine, se non si impara a gestirla, fa rimanere da soli: se non siamo noi a comprenderne il disvalore, come fa Bruce, e ad allontanarci dagli altri per non far loro del male, saranno gli altri ad allontanarsi da noi per difendersi. La paura, inoltre non porta né rispetto, né amore, che è quello che dovremmo cercare nelle nostre relazioni col prossimo.

Naturalmente gestire la rabbia, non vuol dire reprimersi, ma imparare a esprimere le proprie emozioni, a comprendere cosa ci irrita e a manifestare la contrarietà a parole.

 

NOTE

il film potrebbe spaventare i bambini più sensibili.

 

CURIOSITA’

“Hulk” in inglese significa omaccione, colosso.

Il film è tratto da un fumetto Marvel e, come tutte le creazioni Marvel, il suo “papà”, Stanley Lee, fa un cameo: interpreta un uomo che beve da una bottiglia infettata dal sangue di Hulk.

Il fumetto ha dato vita anche a una popolare serie televisiva, trasmessa a fine anni settanta, interpretata da Bill Bixby, nei panni di Bruce, e Lou Ferrigno, in quelli di Hulk. Nel film entrambi gli attori compaiono: il primo in alcuni filmati che Edward Norton vede in televisione, mentre il secondo interpreta un dipendente della sicurezza.

 

0 Condivisioni
Tags: