0

Tacos al Turbo

I Tacos o tortillas  messicani vanno bene in qualsiasi stagione, ma in questo inverno gelido si apprezeranno particolarmente per scaldare una serata con gli amici e con la visione del film Turbo qui recensito. I più volenterosi potrebbero anche appassionarsi nella preparazione, davvero facile e veloce, di questo prelibato piatto che chiameremo “Tacos al Turbo” in onore di Teo, la simpatica chiocciolina super veloce del film.

Se è la prima volta ai fornelli consiglio di acquistare le tortillas già pronte e procedere poi con la seguente lista della spesa  per preparare il ripieno.

Ingredienti  per 8-10 persone

  • 500 g di carne trita di manzo
  • mezza cipolla
  • un pomodoro
  • foglie di insalata fresca
  • foglie di cavolo cappuccio
  • due  peperoni fresco
  • 200 g di emmenthal o altro formaggio a fette
  • spezie per tacos
  • sale
  • paprika dolce
  • 1 peperoncino
  • Olio
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Tortilla di mais per tacos e burritos

Istruzioni

Tagliate finemente la mezza cipolla e fatela dorare in una padella antiaderente, con un filo di olio. Aggiungere la carne macinata schiacciandola con una forchetta e mescolarla per farla cuocere bene, a fuoco alto. Sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco. A questo punto aggiungere il pomodoro già tagliato a cubetti. Salare, unire le tipiche spezie da tacos, la paprika dolce e un pizzico di peperoncino piccante, ma senza esagerare! Mescolare con un cucchiaio di legno e cuocere per circa dieci minuti.

Nel frattempo si preparano gli ingredienti da servire in ciotole al centro della tavola per la farcitura a piacere: lavare ed asciugare tamponando le foglie di insalata con dello scottex; lavare e tagliare a striscioline sottili le foglie di cavolo.  Lavare e pulire dei semi i peperoni e ridurli a fettine.  Grattugiare o tagliare a pezzi il formaggio.

Appena sarà tutto pronto si riscaldano le trotillas in fornoo o in una padella antiaderente e farcirli con il ripieno di carne macinata. Introdurre a piacere le verdure o il formaggio. Arrotolare e… Buon Appetito!

 

0 Condivisioni