0

The Lego Movie

Un film di Phil Lord – Christopher Miller – Animazione- Usa Australia 2014 – Durata 100 minuti

Trama: Emmet è un comunissimo cittadino di una metropoli di Lego, ligio alle regole, segue perfettamente le “istruzioni”, gentile con tutti, insomma, perfettamente anonimo. A causa di una serie di coincidenze, una misteriosa organizzazione individua in lui  l'”eletto” che salverà il mondo da un malvagio piano di distruzione… ma Emmet non sembra molto preparato per affrontare una missione così pericolosa.lego movie 2

E dopo parliamo: dell’importanza di essere sempre e comunque se stessi. Di come le regole debbano si essere seguite, ma dell’essenzialità di conservare una propria individualità. Uniformarsi alla massa non è mai una buona cosa. E poi di quanto sia bella la creatività, di come usare la fantasia a volte serva. Raccontiamogli anche dei nostri giochi e di come ci divertivamo noi quando eravamo bambini.

A parer mio: una piacevole sorpresa. Non un capolavoro, ma un film sicuramente interessante. Sia a livello tecnico, l’animazione è decisamente nuova, sia a livello di sceneggiatura. Meno stupido di quanto appare , si rivela un divertente, scoppiettante e coloratissimo elogio alla creatività che riesce a riunire genitori e figli. Una cavalcata intergenerazionale che intenerirà noi ragazzi degli anni 80 e divertirà i piccolini.

Curiosità: tra le voci originali figurano Chris Pratt, Will Ferrell ed Elizabeth Banks

 

 

Ilaria. Mamma prima di tutto. Con l’amore per il cinema. Blogger per passione. Diciamo che ho trasferito l’abitudine di annotare i film che mi sono piaciuti (e quelli che mi hanno deluso) dal quaderno piccolo ad un quaderno un po’ più grande. A futura memoria (cinquecentofilminsieme.altervista.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *