0

Bocconcini di pollo curry e limone

In Amore, cucina e curry, si parla di cibo. Ogni fotogramma solleticherà il vostro gusto e, quando uscirete dal cinema, avrete sicuramente l’acquolina in bocca e una gran voglia di cucinare.

L’occasione è ottima per cimentarvi in cucina con i vostri bambini.

Nel film si parla di cucina indiana e francese e, alla fine, si approda a una versione fusion.

La Universal, per la promozione dell’evento, ci aveva invitate a una lezione gratuita di cucina ispirata al film, ma noi, per impegni “mammeschi” (a settembre, con l’inizio delle scuole e delle attività, è davvero difficile destreggiarsi), per cui, purtroppo, non possiamo indicarvi le ricette suggerite dallo chef, ma abbiamo pensatodi suggerirvi un piatto semplice semplice, un po’ occidentale un po’ indiano, che ha una preparazione divertente e che può abituare i bambini al sapore delle spezie.amore cucina e curry ristorante

Perché dovrebbero? , chiederete voi. Perché il mondo è globalizzato e, prima o poi, si finisce sempre in un ristorante indiano e, soprattutto, perché le spezie sono davvero preziose per il nostro benessere.

La curcuma, che è alla base del curry, ha proprietà antitumorali, previene l’ictus e l’alzheimer, solo per citare alcuni benefici che apporta al nostro organismo. Naturalmente non bisogna esagerare, ma questo vale sempre per tutte le cose.

Potrete poi giocare con le spezie: prima le annuserete e poi ad occhi chiusi dovrete riconscerne il maggior numero possibile. L’olfatto è il più prezioso alleato della memoria. Unire odori a ricordi piacevoli, legati agli affetti, è un bel regalo che possiamo fare ai nostri bambini, un patrimonio a cui attingere nella loro vita futura.

Fatta questa lunga premessa, mettiamoci al lavoro.

Quello che ci occorre è:

500 gr di bocconcini di pollo;
una noce di burro;
1 limone;
1o0 gr. di farina;
2 cucchiai di curry;
sale q.b.

Preparazione:

Mettere in un sacchetto alimentare la farina, il curry e il sale. Chiudere e agitare, finché non si saranno mescolati gli ingredienti e la polvere non avrà un colore uniforme. Naturalmente per questa parte della ricetta i piccoli aiuto-cuoco saranno felicissimi di partecipare.

Aggiungere il pollo, chiudere e agitare di nuovo, finché la polvere non avrà ricoperto uniformemente la superficie della carne.

In una padella mettere il burro e, quando si sarà scaldato, aggiungere il pollo, rigirare e far dorare sa tutte le parti. Quindi aggiungere il succo del limone e coprire fino a fine cottura. Regolare di sale e servire.

Scrittrice, life coach, parent e teen coach. Per saperne di più visita il profilo Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *