0

Mission: Impossible – Rogue Nation

Un film di Christopher McQuarrie. Con Tom Cruise, Jeremy Renner, Simon Pegg, Rebecca Ferguson, Ving Rhames. Titolo originale Mission: Impossible – Rogue Nation. Azione, durata 130 min. – USA 2015

Sono arrivata al cinema mezz’ora prima, in una di quelle sale in cui poi toccano 25 minuti di anteprime e pubblicità. Quando è cominciato il film, ho provato il desiderio di andarmene, ma ho resistito. E ho fatto decisamente bene.

Dopo un minuto ero inchiodata alla sedia e nemmeno per un istante in tutto il resto del film ho pensato a qualcosa al di fuori di ciò che stavo vedendo.Tom Cruise

Perché Mission: Impossible, nonostante siamo arrivati all’episodio numero cinque, è ancora capace di strabiliare e appassionare, con le immancabili scene d’azione al cardiopalma, ma anche con una trama intelligente, ricca di colpi di scena, in cui la manipolazione e il dubbio fanno da protagonisti.

In questo episodio l’IMF (Impossible Mission Force) viene chiuso da uno zelante e forse un po’ invidioso direttore CIA, perché ritiene che l’organizzazione denominata il Sindacato, sia una delirante creazione di Ethan Hunt, che, a questo punto, passa da cacciatore a preda e viene braccato dall’Intelligence americana.

Il Sindacato, in realtà, esiste e, con l’aiuto dei compagni di squadra, Ethan si impegna a sgominarlo, facendo lo slalom tra agenti della CIA e gli immancabili cattivi.

Naturalmente è un film di azione e di spionaggio, ma, come in un buon vecchio western, muoiono tutti, ma non si vede un filo di sangue. Perfetto, quindi, per tutta la famiglia.

 

 

Scrittrice, life coach, parent e teen coach. Profilo Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *