0

Un figlio a tutti i costi

Nasce da un successo teatrale, Un figlio a tutti i costi, opera prima di Fabio Gravina, attore, regista e autore, nonché fondatore del Teatro Prati a Roma, e del teatro mantiene i ritmi, l’atmosfera.

Il film racconta la storia di Orazio (Fabio Gravina) e Anna (Roberta Garzia), una coppia ultraquarantenne, e della loro difficoltà ad avere figli. La voglia disperata di maternità di Anna inibisce il desiderio del marito e finisce per mettere la coppia in situazioni rocambolesche, “trasformando – come ha dichiarato il regista – ciò che dovrebbe essere naturale, bello, in una fonte di ansia.”

Il tono è quello leggero della commedia, basata su iperboli, gag ed equivoci, incastonata in una Roma da cartolina.

La colonna sonora è di Gigi D’Alessio. Non aspettatevi canzoni napoletane, ma una cornice musicale piacevole, che dà ritmo al film.

Scrittrice, life coach, parent e teen coach. Per saperne di più visita il profilo Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *