La locandina di mission impossible fallout
0

Mission Impossible Fallout

Regia di Christopher McQuarrie. Un film Da vedere 2018 con Tom Cruise, Henry Cavill, Simon Pegg, Rebecca Ferguson, Ving Rhames, Sean Harris. Genere Azione – USA, 2018, durata 147 minuti.

Sesto capitolo della saga di Mission Impossible, con un Tom Cruise, sempre in forma smagliante, nei panni dell’agente Ethan Hunt.

Gli ingredienti sono sempre gli stessi, un protagonista atletico, uno o più cattivi (gli Apostoli, John Larck), la bella e la squadra, che, shakerati, danno vita a un film sempre nuovo, godibile, 147 minuti di azione e colpi di scena, insomma puro divertimento.

Tom Cruise arrampica su una parete

Mission Impossible Fallout ci piace perché:

1)  non partecipa alla gara a “chi mostra di più”: lo splatter è bandito; gli scontri di Ethan sono a metà strada fra una scazzottata alla Bud Spencer e un combattimento alla Jackie Chan. Garbato anche nella scena più cruenta, in cui, è vero, si spara in faccia a un cattivo, ma il volto viene coperto immediatamente con una giacca per non mostrare nulla.

2) in un mondo dominato da notizie di femminicidi e scandali alla Weinstein, Ethan Hunt è un modello di uomo che si fa apprezzare: non solo nel corso degli episodi precedenti si era separato dalla moglie per proteggerla, dal momento che, stando con lui, era in pericolo, ma (attenzione spoiler piccolo piccolo)  è capace di gioire del fatto che lei si sia ricostruita una vita senza di lui, anche sentimentale. Perché chi ama sa quando è il momento di lasciare andare l’amato. Che sia per proteggerla o perché lei non è felice, in fondo, poco importa e questa è una lezione che senz’altro merita di essere posta all’attenzione dei nostri figli.

Scrittrice, life coach, parent e teen coach. Per saperne di più visita il profilo Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *